Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Visti - Visas

 

Visti - Visas

-->> For English version click [HERE] <<--

 

Informazioni generali:

• Spagna e Italia appartengono all’area Schengen, pertanto chi ha un titolo valido per la permanenza in uno dei due paesi può normalmente recarsi nell’altro e non sono previsti controlli di frontiera ufficiali. Per casi particolari, laddove vi siano dubbi sulla documentazione richiesta per l’imbarco, occorre contattare direttamente le compagnie aeree.


• I cittadini non UE residenti in Spagna possono recarsi in Italia, per periodi fino a 90 giorni nell’arco di 180 (per motivi di turismo o studio), con il proprio passaporto e il permesso di soggiorno spagnolo, entrambi in corso di validità. Chi è in possesso di permesso scaduto e ne ha chiesto il rinnovo dovrà attendere il rilascio della nuova tessera per recarsi in Italia.


• Il visto è necessario qualora la permanenza prevista in Italia superi i 90 giorni o, qualunque sia la durata, se si tratta di soggiorno per lavoro (contratto di lavoro autonomo o subordinato).


• L’ufficio visti di Madrid si occupa dell’ingresso in Italia di cittadini stranieri residenti in Spagna:
 1) I cittadini italiani che necessitano informazioni sui requisiti di ingresso in paesi terzi possono consultare la pagina web www.viaggiaresicuri.it


2) Per l’ingresso e la permanenza in Spagna di cittadini stranieri familiari di cittadini italiani occorre rivolgersi alle autorità spagnole, competenti per il rilascio di visti e permessi di soggiorno per familiari di cittadini UE residenti in Spagna.

 

Richieste di visto:

• Per informazioni sulle diverse tipologie di visto d'ingresso in Italia si invita a consultare la pagina web https://vistoperitalia.esteri.it/home/it

• La Cancelleria Consolare di Madrid è l’unica autorità competente per il rilascio di visti per tutto il territorio spagnolo (non è possibile presentare domanda presso il Consolato Generale di Barcellona o presso i Consolati onorari).

• Sono ricevibili esclusivamente le richieste di visto di cittadini non UE regolarmente residenti in Spagna: titolari di permesso di soggiorno o visto di durata superiore ai 90 giorni (tipo D), rilasciati dalle autorità spagnole.

• Le domande di visto devono essere presentate di persona presso la Cancelleria Consolare, previo appuntamento da richiedere via e-mail.

 

Gli appuntamenti possono essere richiesti scrivendo all’indirizzo visti.madrid@esteri.it e fornendo le seguenti informazioni:

- Nome, cognome e nazionalità;
- Circostanze del soggiorno in Spagna (tipologia e durata del permesso di soggiorno/visto);
- Scopo e durata del visto richiesto;
- Indicazioni dettagliate sulla permanenza in Italia. Ad esempio, in caso di visto per studio: tipo di corso da seguire (programma di scambio, corso di laurea, master o altro), durata, nome dell’istituto, eventuali borse di studio ecc.);
- Data prevista di arrivo in Italia.


L’ufficio visti fisserà un appuntamento e indicherà la documentazione da presentare.


49