Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Emergenze

 

Emergenze

 

 

La centrale operativa attiva 24 ore su tutto il territorio spagnolo per la gestione di situazioni di grave e reale emergenza risponde al numero telefonico 112 (polizia, vigili del fuoco, ambulanza).

Altri telefoni utili in caso di emergenza:

  • 091 > Policia Nacional (Polizia Nazionale)
  • 092 > Policía Municipal – Guardia Urbana (Polizia Municipale)
  • 061 > Samur (urgenze mediche e sanitarie)
  • 062 > Guardia Civil (Carabinieri)
  • 080 > Bomberos (Vigili del Fuoco)

Le vittime di un reato in Spagna, possono richiedere aiuto rivolgendosi al numero di telefono 091 (Polizia) o denunciando il fatto attraverso:
• il numero di telefono 902.102.112 (servizio offerto in varie lingue, anche in italiano)
• il servizio denunce "on-line" (servizio solo in spagnolo e solo per reati senza violenza) •> cliccare qui

 

Assistenza consolare connessa a situazioni di gravi emergenze durante gli orari di apertura degli uffici

Per ragioni di sicurezza, la Cancelleria Consolare riceve esclusivamente su appuntamento durante gli orari di apertura al pubblico. Per le modalità di prenotazione dell’appuntamento e per i recapiti dei diversi settori di competenza si può visitare questa pagina.

In caso di comprovata emergenza, durante l’orario di apertura al pubblico, i cittadini italiani possono recarsi direttamente presso la Cancelleria Consolare (Calle Agustín de Betancourt n.3 – Madrid), senza necessità di fissare alcun appuntamento.

 

Assistenza consolare connessa a situazioni di gravi emergenze durante gli orari di chiusura degli uffici

Durante la chiusura degli uffici è attivo un telefono cellulare di reperibilità, da contattare solo in caso di grave e comprovata emergenza:

  • dal lunedì al giovedì dalle ore 19:00 alle ore 22:00
  • venerdì dalle ore 17:00 alle ore 22:00
  • sabati, domeniche e giorni festivi dalle ore 9:00 alle ore 22:00

Telefono cellulare per emergenze: (+34) 629.842.287

Per emergenze al di fuori dell'orario di attivazione del cellulare di reperibilità consolare è possibile chiamare il Funzionario di Turno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale al numero (+39) 06 - 36.91.26.66.

Si ricorda che i numeri sopraindicati sono adibiti esclusivamente alla segnalazione di situazioni di grave e comprovata emergenza che richiedono interventi immediati e non differibili da parte del Ministero degli Esteri a tutela dei cittadini italiani all’estero (ad esempio: incidenti, arresti, gravi problemi medici, ecc.). I funzionari di turno non possono dare seguito a richieste generiche relative a pratiche amministrative quali, ad esempio: iscrizioni AIRE, stato civile, passaporti o carte d’identità, richieste cittadinanza, servizi notarili, ecc.

 

Cosa fare in caso di furto o smarrimento del documento d'identità

Sporgere immediatamente denuncia presso le Autorità di Polizia Qualora il cittadino italiano non residente in Spagna si trovi in una situazione di emergenza per il furto o smarrimento del documento d'identità, la Cancelleria Consolare a Madrid può rilasciare un documento provvisorio di viaggio (ETD - Emergency Travel Document) per rientrare in Italia o nel Paese di stabile residenza. Tutte le informazioni sull’ETD sono disponibili a questa pagina.

Si ricorda a tale riguardo che l’ETD può essere rilasciato soltanto negli orari di ufficio, dal lunedì al venerdì, e solo presso la sede della Cancelleria Consolare (Calle Agustín de Betancourt n. 3 – Madrid). Qualora il furto o lo smarrimento avvenga durante il fine settimana, il documento provvisorio di viaggio potrà pertanto essere emesso soltanto a partire dal lunedì successivo. In tale occasione è imprescindibile fornire la denuncia di furto/smarrimento del passaporto/carta d'identità sporta presso le Autorità di Polizia spagnole. Non è necessario fissare alcun appuntamento.

Per opportuna informazione, si segnala che alcune compagnie aeree permettono il rientro in Italia o nel Paese di stabile residenza mostrando anche soltanto la denuncia di furto/smarrimento del passaporto/carta d'identità. A tale riguardo, si raccomanda di verificare tale possibilità direttamente con la compagnia di viaggio.


201